Il valore della cultura aziendale

Il valore della cultura aziendale

  • Data:
  • News

Quali sono gli aspetti importanti per rafforzare la cultura in un'azienda? 

 

Berylhealth, società americana che offre servizi di consulenza e supporto aziendale all’interno del settore sanitario, ci propone le “10 C della Cultura aziendale”. 

 

·     Core values: si tratta di valori cui ispirarsi nello svolgimento delle attività aziendali, che resteranno sempre uguali a prescindere da come cambia la società e verranno mantenuti nel tempo. 

·     Cameratismo: valorizza l’importanza di conoscere i colleghi anche al di fuori del posto di lavoro. L'azienda spesso organizza feste, giornate a tema, giochi ed eventi ai quali tutti i suoi membri partecipano, che vengono vissuti come momento di svago e di conoscenza reciproca.

·     Celebrare i meriti: riconoscere i meriti dei componenti del team è fondamentale, ed è sempre piacevole sentirsi rivolgere complimenti e sentir riconoscere le proprie doti anche dai colleghi. Per questo è stato istituito un programma, il PRIDE (Peers Recognizing Individual Deeds of Excellence), assegnato ai lavoratori meritevoli dai dipendenti stessi. Esistono inoltre dei concorsi trimestrali per le persone che hanno ricevuto i certificati PRIDE.

·     Comunità: anche se si tratta di una società internazionale, la Beryl ha lavorato molto anche in questo senso, dedicando ore e ore al servizio della comunità a Bedford, Texas (dove Beryl ha sede) per aiutare chi ha più bisogno.

·     Comunicazione: la comunicazione è costantemente incoraggiata a tutti i livelli della società, e le persone vengono costantemente incoraggiate a esprimersi e a confrontarsi tra di loro.

·     Coccola il personale: ai dipendenti fa piacere sapere che qualcuno si prende cura di loro, per questo è stato creato il sistema chiamato BerylCares. Il CEO riceve una mail quando accade qualcosa ad uno dei dipendenti (nascita, morte, incidente, matrimonio etc.). In questo modo può inviare gli auguri, fare una visita in ospedale.

·     Commitment to Learning (Impegno nella formazione): investire nella crescita professionale dei dipendenti e nella loro continua evoluzione professionale e personale è di importanza fondamentale. 

·     Coerenza: la cultura aziendale è basata sulla tradizione. È opportuno inserire attività coerenti con il momento e farle crescere piano piano. 

·     Connettere: il capo non deve isolarsi sulla base di un sistema gerarchico. Intrattenere rapporti con tutti i dipendenti è indispensabile per farsi rispettare e comprendere. Paul partecipa a tutte le attività ludiche: recita in video comici o imbarazzanti, giornate a tema o tornei di ping-pong. 

·      Chronicles: non sempre tutti i membri dell'organizzazione conoscono la storia della società. Le persone vogliono sapere di far parte di qualcosa di unico e speciale, per questo può essere utile accogliere i nuovi dipendenti raccontando la storia della società e dei suoi fondatori.

 

Tuttavia, non si può affermare che una cultura aziendale sia migliore di un’altra. Ce ne sono diverse e non c’è stato, nel corso del tempo e della storia, un tipo di cultura che abbia permesso di ottenere risultati migliori delle altre.

 

 

Fonte: 

https://www.ninjamarketing.it/2012/07/06/le-10-c-della-cultura-aziendale/