Personalizzazione e nuove sfide per le aziende

Personalizzazione e nuove sfide per le aziende

  • Data:
  • News

La mass customizationcomporta per l’impresa un importante cambiamento a livello di produzione: da made-to-stockmade-to-order

Questo slittamento fa nascere l’esigenza di un equilibrio che si poggia su tre fattori: 

-      il time-to-market: indica il tempo che intercorre dall'ideazione di un prodotto alla sua effettiva commercializzazione

-      la varietà dell’offerta: riguarda la capacità di un servizio di differenziarsi dagli altri attraverso i prodotti che propone

-      l’economia di scala: fa riferimento alla relazione esistente tra aumento della scala di produzione (di un'impresa, di un'unità produttiva) e diminuzione del costo unitario del prodotto.

Tutto questo comporta la necessità di rendere maggiormente efficienti i processi di progettazione, di produzione e di distribuzione, e soprattutto la gestione della supply-chain, vale a dire quel sistema di organizzazioni, persone, attività, informazioni e risorse coinvolte nel processo atto a trasferire o fornire un prodotto o un servizio dal fornitore al cliente. 

Per gestire efficacemente uno scenario di questo tipo, diventa attualmente possibile l’adozione, soprattutto nel settore manifatturiero, di soluzioni tecnologiche innovative che si rifanno all’ambito dell’industria 4.0: l’impiego di Advanced Automation, Big Data, Internet of Things, prototipizzazione con stampanti 3D permette di controllare meglio e rendere più flessibili i processi produttivi.

 

Un altro aspetto importante per realizzare questo modello di business riguarda l’applicazione del concetto di modularità: si creano una serie di moduli produttivi standardizzati, processi che possono essere assemblati in modo vario e innovativo, rimandando ad un secondo momento la produzione effettiva del prodotto.

In questo modo, l’azienda aspetta la richiesta personalizzata del cliente e assembla i moduli necessari, riuscendo a produrre elementi di una singola unità in modo economicamente vantaggioso.

La mass customizationè una strategia aziendale già presente da diversi anni nel mercato, e comporta delle criticità; ma le innovazioni tecnologiche disponibili negli ultimi tempi possono renderla sempre più applicabile alle aziende, anche di piccole dimensioni, che decidono di adottarla per diventare più competitive. 

Personalizzare prodotti e servizi, significa anche personalizzare esperienze di acquisto e questo è reso possibile anche grazie all’Email Marketing.

Il primo elemento della strategia di personalizzazione di un messaggio, è il “nome e cognome” scritto all’inizio. Può sembrare un aspetto banale, ma non lo è. 

Personalizzare la nostra comunicazione nei confronti degli utenti è il primo passo. Possiamo personalizzare il nostro modo di comunicare con i singoli clienti, offrire loro prodotti, servizi, metodi di acquisto e pagamenti personalizzati, un servizio clienti personalizzato. Quello che siamo capaci di rendere unico per un singolo cliente dipende solo da noi. 

Fonte: https://tdpservizi.it/blog/personalizzazione-di-massa-le-aziende-diventano-piu-vicine-al-cliente/